Ecoparco Canile di Pozzo d'Adda. 

 La storia dell'Ecoparco Canile di Pozzo d'Adda va proprio raccontata !

Progetto Pilota Nazionale, prevede la gestione di un canile per randagi con annesso Parco di sgambamento, per ospiti del canile. La gestione è stata affidata alla Cooperativa Sociale La Goccia.

 

 "... primo Ecoparco canile in Italia nel suo genere: è stato concepito secondo criteri di eco-compatibilità ambientale (recupero dell’acqua piovana, produzione di energia elettrica dai pannelli fotovoltaici e termici, ecc…) con certificazione di qualità CISQCERT UNI EN ISO 9001:2008 per la “progettazione ed erogazione di servizi di custodia, pensione e mantenimento di cani”.

Qui i link per chi vuole saperne di più.

http://www.canilecanisciolti.altervista.org/?q=chi_siamo

http://www.cooplagoccia.it

 

 

Capannone della Cooperativa La Goccia . Pozzo d'Adda Milano.
Capannone della Cooperativa La Goccia . Pozzo d'Adda Milano.

La storia della progettazione...

E' una storia che va raccontata. 

Abbiamo individuato uno stile che parlasse a tutti ma non fosse banale. Il riferimento al grande Muralismo messicano, la grande stagione di Rivera ma anche Orozco, siqueiros è stata una grande fonte.

Ma anche l'illustrazione contemporanea.E la copia dal vero !

Richiesta era per una narrazione che includesse i temi del cane nella sua relazione con l'uomo , del lavoro ( omaggio alla cooperativa La Goccia, specializzat nella cura del Verde ), della natura ( precisa la lista di animali da includere ), di figure femminilie pari a quelle maschili.

La tematica del Lavoro.

Sono stati fatti i ritratti dei lavoratori...riconoscersi sulla parete è stato importante per i lavoratori della Cooperativa Sociale La Goccia.Leggiamo nel loro sito...

"...Scopo principale è quello di offrire una opportunità di reinserimento nel mondo del lavoro a persone che si trovano in condizioni di svantaggio, emarginazione o disadattamento sociale come descritto nell’art. 4 della Legge 381/91, avviando percorsi individuali di formazione, sostegno ed inserimento lavorativo."

La piantumazione, lo sfalcio, la raccolta dei frutti, la potatura...tutto raccontato nel Murale.

 

Le figure simboliche.

Grandi figure incarnano la simbologia delle stagioni, che come un nastro scorre intorno al capannone. Le stagioni che danno ritmo al lavoro, che accoglie a sua volta il ritmo di qualche cosa di più grande, la ciclicità .

Inverno, la tradizione  e il silenzio. Primavera la gioia della bellezza che si risveglia. Estate, la pienezza dei frutti e del corpo di una donna. Autunno, il colore del futuro, Utopia sulla facciata verso il Parco.

I Cani, amici e collaboratori dell'uomo.

Momenti della vita dei cani , dal cane da guardia, al cane guida per i non vedenti, al gioco con i bambini, alla presenza nella protezione civile e, perchè no ? disposti a incarnare il futro in un bel viaggio in mongolfiera !

CONTATTI

 

Alessandra Orlando Ghezzi

via Palanzone 19/A

20162 Milano
Tefefono 
+393703048989

Fax 2346789

Mail alessandra.gh@gmail.com